Sunday 28 May 2017 11:52:20

Giurisprudenza  Contratti, Servizi Pubblici e Concorrenza

Procedure di gara: il confronto a coppie e l'utilizzo della tabella triangolare

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. V del 24.5.2017

"Allorquando la valutazione degli elementi qualitativi dell’offerta debba compiersi col metodo del confronto a coppie, l’utilizzo della tabella triangolare di cui all’allegato “G” del d.P.R. n. 207 del 2010 diviene essenziale, in quanto costituisce l’unica modalità per verificare, ex post, che i punteggi assegnati siano stati attribuiti conformemente all’esito dei vari confronti a due a due e che i diversi elementi qualitativi siano stati valutati nel rispetto dei principi della logica comparativa e di quelli di coerenza e non contraddizione". È quanto ribadito dalla Quinta Sezione del Consiglio di Stato che nella sentenza depositata in data 24 maggio 2017 precisa altresì che "Non è, dunque, sufficiente che nel verbale di gara si dia atto che il confronto a coppie è avvenuto, occorrendo, invece, che la detta tabella sia in esso rappresentata, ovvero che sia al medesimo formalmente allegata, atteso che il verbale della Commissione di gara, al pari di quello della Commissione di concorso o della Commissione elettorale, costituisce l'esclusivo strumento di documentazione delle operazioni svolte dall’organo collegiale. La verbalizzazione rappresenta, infatti, la forma necessaria di tutti gli atti della Commissione, i quali in mancanza, non potrebbero dirsi giuridicamente esistenti (Cons. Stato, V, 16 giugno 2005, n. 3166). Il che esclude che la mancata allegazione al verbale delle tabelle in parola possa costituire, così come ritenuto dal Tribunale amministrativo “una mera irregolarità, superabile attraverso istanza di accesso”. Nel caso di specie, non è contestato che il verbale delle operazioni dalla Commissione giudicatrice non contenga, neppure in allegato, le tabelle triangolari del confronto a coppie e che lo stesso verbale non dia contezza dell’esito di ciascun confronto a due a due delle singole offerte in relazione ad ognuno dei parametri di valutazione. L’insufficiente verbalizzazione non consente, quindi, di percepire l’iter logico seguito dalla Commissione nel valutare il merito tecnico delle singole offerte, di talché i punteggi attribuiti ai concorrenti risultano del tutto immotivati. Alla luce delle considerazioni svolte, è, infine, del tutto irrilevante che la stazione appaltante abbia prodotto le tabelle triangolari non allegate al verbale nel corso del giudizio di primo grado. Difatti, non vi è alcuna certezza che le stesse (peraltro prive di data) siano quelle utilizzate in sede di gara e da cui sono scaturiti i punteggi assegnati ai concorrenti. Né era configurabile, a carico dell’odierno appellante, alcun onere di impugnare le tabelle prodotte in giudizio dalla stazione appaltante attesa l’inidoneità delle stesse ad integrare il verbale di gara. L’appello va, pertanto, accolto, con conseguente annullamento del provvedimento impugnato in primo grado e dichiarazione di inefficacia del contratto stipulato, atteso che quest’ultimo risulta sottoscritto soltanto da pochi mesi (dicembre 2016). Per continuare nella lettura vai alla sentenza.

 

Testo del Provvedimento (Contenuto Riservato)

 

Se hai già aderito:

Entra

altrimenti per accedere ai servizi:    

Sostieni la Fondazione

 

Ultime Notizie

Uso del Territorio: Urbanistica, Ambiente e Paesaggio - Thursday 06 June 2019 09:05:54

Titolo edilizio: l’opzione per il rilascio di un provvedimento espresso o tacito e l’impossibilità per il Comune di pronunciare la decadenza

Si segnala la sentenza resa dal TAR Puglia, Sezione Seconda del 20 maggio 2019 a tenore della quale “segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del TAR Puglia Sez. II del 20.5.2019, n. 725

Contratti, Servizi Pubblici e Concorrenza - Monday 06 May 2019 15:13:59

Contratti pubblici e Trasparenza: aggiornate le FAQ Anac

Sono stati effettuati degli interventi di aggiornamento nelle sotto sezioni Contratti pubblici e Trasparenza della sezione dedicata alle domande fr...

segnalazione del comunicato dell’Anac del 30.4.2019

Uso del Territorio: Urbanistica, Ambiente e Paesaggio - Sunday 07 April 2019 20:07:40

Edilizia: l’annullamento della concessione rilasciata sulla base di una falsa o erronea rappresentazione della realtà

Premesso in punto di fatto che la concessione veniva rilasciata sulla base di un presupposto erroneamente rappresentato dal richiedente in riferime...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. IV del 5.4.2019, n. 2216

Pubblico Impiego e Responsabilità Amministrativa - Sunday 07 April 2019 19:55:29

Funzionari diplomatici: la discrezionalità del potere di nomina

La Sezione Quinta del Consiglio di Stato con plurime decisioni (cfr. tra le tante Cons. Stato, IV, 11 marzo 2010, n. 1450; idem 31 maggio 2005, n....

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. IV del 5.4.2019, n. 2230

Pubblico Impiego e Responsabilità Amministrativa - Sunday 07 April 2019 19:47:56

Procedure concorsuali: in seguito all'annullamento giurisdizionale degli atti del concorso la rinnovazione degli atti va , o meno, affidata ad una commissione giudicatrice in una composizione diversa?

Il giudizio all’esame della Sesta Sezione del Consiglio di Stato ha ad oggetto una sentenza oggetto di ottemperanza ermeneutica riguardante i...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. VI del 5.4.2019, n. 2238

Contratti, Servizi Pubblici e Concorrenza - Sunday 07 April 2019 19:27:34

Contratti pubblici: il rapporto di avvalimento non deve trasformarsi in una “scatola vuota”

Si legge nella sentenza depositata dalla Quinta Sezione del Consiglio di Stato in data 5 aprile 2019 che “ l’istituto dell’avvali...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. V del 5.4.2019, n. 2243

Contratti, Servizi Pubblici e Concorrenza - Sunday 07 April 2019 19:22:03

Appalti: la “cristallizzazione” della platea dei partecipanti in un momento antecedente all’esame delle offerte

L’Adunanza plenaria del Consiglio di Stato, con sentenza 26 aprile 2018, n. 4, ha affermato che l’art. 120, comma 2-bis, Cod. proc. amm...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. V del 5.4.2019, n. 2243

Procedimento Amministrativo e Riforme Istituzionali - Sunday 07 April 2019 19:08:31

Il passaggio in giudicato delle sentenza del Consiglio di Stato

Il Consiglio di Stato nella sentenza depositata in data 5 aprile 2019 ha affermato che “a norma dell'art. 324 c.p.c., applicabile anche nel p...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. Vi del 5.4.2019, n. 2252

Pubblico Impiego e Responsabilità Amministrativa - Sunday 07 April 2019 18:58:34

L’induzione in errore dell’Amministrazione a causa dell’esibizione di documenti falsi: l’irrilevanza della buona fede

Ritiene il Consig...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. VI del 5.4.2019, n. 2257

Contratti, Servizi Pubblici e Concorrenza - Sunday 07 April 2019 18:47:45

Servizi pubblici: la giurisdizione del giudice amministrativo non si estende alle controversie di natura patrimoniale afferenti al rapporto concessorio

Secondo un consolidato indirizzo giurisprudenziale, conformemente a quanto precisato dalla Corte Costituzionale nella sentenza n. 204 del 2004, le...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. V del 3.4.2019, n. 2201

Top