Thursday 25 May 2017 14:15:16

Giurisprudenza  Contratti, Servizi Pubblici e Concorrenza

Contratti pubblici: i metodi di calcolo del valore stimato delle concessioni

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. III del 23.5.2017

Nella sentenza della Terza sezione del Consiglio di Stato del 23 maggio 2017 si afferma: "- in rito, che, nel caso di specie, non può negarsi l’originaria sussistenza dell’interesse a ricorrere in capo alla So.Me.D. S.p.a., dato che, com’è stato ricordato (Cons. Stato, sez. III, 18 ottobre 2016, n. 4.343), “l’adeguata ponderazione, in quanto espressione del principio di serietà dell’offerta, costituisce quindi uno degli strumenti posti a tutela dell’esigenza pubblicistica dell’individuazione del “giusto contraente” (Cons. Stato, sez. VI, 1 ottobre 2004 n. 6.367); così che “nel momento in cui la lex specialis della gara presenti caratteristiche tali da rendere oggettivamente difficoltosa un’esatta ponderazione dell’offerta, allora essa assume carattere immediatamente lesivo della sfera delle possibili candidate, venendo a costituire, quindi, oggetto di legittima impugnativa da parte delle stesse” (Cons. Stato, sez. V, 7 settembre 2001 n. 4.679), e ciò anche in mancanza di partecipazione alla gara, poiché “la legittimazione del soggetto che contrasta immediatamente il bando di gara (in relazione alle sue clausole escludenti), senza partecipare al procedimento, ha una giustificazione logica evidente, direttamente collegata alla affermazione giurisprudenziale dell’onere di sollecita impugnazione di tale atto lesivo, senza attendere l’esito della selezione. In tali circostanze, la certezza del pregiudizio determinato dal bando rende superflua la domanda di partecipazione e l’adozione di un atto esplicito di esclusione” (Cons. Sato, Ad. plen., 7 aprile 2011, n. 4); - nel merito, che il valore della concessione non può essere ancorato ad un parametro - quello del canone di concessione - non rispondente alla previsione normativa recata dall'art. 167 del D.L.vo n. 50/2016, rubricato “metodi di calcolo del valore stimato delle concessioni”, che ha recepito la direttiva 2014/23/UE e il quale stabilisce al comma 1 che “il valore di una concessione, ai fini di cui all'articolo 35, è costituito dal fatturato totale del concessionario generato per tutta la durata del contratto, al netto dell'IVA, stimato dall'amministrazione aggiudicatrice o dall'ente aggiudicatore, quale corrispettivo dei lavori e dei servizi oggetto della concessione, nonché per le forniture accessorie a tali lavori e servizi”, aggiungendo, al comma 2, che “il valore stimato è calcolato al momento dell'invio del bando di concessione o, nei casi in cui non sia previsto un bando, al momento in cui l'amministrazione aggiudicatrice o l'ente aggiudicatore avvia la procedura di aggiudicazione della concessione” e, al comma 4, che “il valore stimato della concessione è calcolato secondo un metodo oggettivo specificato nei documenti della concessione …“. Per approfondire scarica la sentenza.

 

Testo del Provvedimento (Contenuto Riservato)

 

Se hai già aderito:

Entra

altrimenti per accedere ai servizi:    

Sostieni la Fondazione

 

Ultime Notizie

Procedimento Amministrativo e Riforme Istituzionali - Sunday 17 March 2019 19:56:53

Processo amministrativo: è il giudice che fissa i tempi per la decisione finale

“In linea generale, come la giurisprudenza ha più volte sottolineato, nell'ordinamento processuale amministrativo non esiste norma giu...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. V del 15.3.2019, n. 1704

Procedimento Amministrativo e Riforme Istituzionali - Sunday 17 March 2019 19:47:00

Preavvviso di rigetto: la determinazione conclusiva ancora negativa va integrata con le argomentazioni che confutano la fondatezza delle ragioni formulate dall’interessato nell’ambito del contraddittorio predecisorio

Si legge nella sentenza del 15 marzo 2019 che “Se è vero, infatti, che, per costante giurisprudenza, laddove il provvedimento negativo...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. V del 15.3.2019, n. 1705

Procedimento Amministrativo e Riforme Istituzionali - Sunday 17 March 2019 19:37:41

Spese processuali: il giudizio di ottemperanza per il pagamento da parte del soccombente del contributo unificato

“L’art. 13 comma 6-bis del d.P.R. n. 115 del 2002 stabilisce che l’onere relativo al pagamento del contributo unificato è...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. V del 15.3.2019, n. 1706

Contratti, Servizi Pubblici e Concorrenza - Sunday 17 March 2019 19:26:49

Le attività imprenditoriali private svolte sui beni demaniali/patrimoniali indisponibili non sono concessioni di servizi

Secondo la giurisprudenza comunitaria, (sentenza CGUE 14 luglio 2016, C-458/14 e C-67/15), le attività imprenditoriali private svolte sui be...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. Quinta del 15.3.2019, n. 1707

Contratti, Servizi Pubblici e Concorrenza - Sunday 17 March 2019 19:08:57

Appalti: il superamento dell’aggiudicazione provvisoria per accelerare la definizione dei contenziosi

Nella sentenza depositata in data 15 marzo 2019 la Quinta Sezione del Consiglio di Stato ha affermato che “come è noto, sulla concorde...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. Quinta del 15.3.2019, n. 1710

Contratti, Servizi Pubblici e Concorrenza - Tuesday 05 March 2019 17:38:54

Procedure di gara: la giurisprudenza consolidata in materia di verifica dell’anomalia dell’offerta

La Quinta Sezione del Consiglio di Stato nella sentenza depositata in data 5 marzo 2019 ha richiamato consolidati giurisprudenziali in materia di v...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. V del 5.3.2019, n. 1538

Contratti, Servizi Pubblici e Concorrenza - Wednesday 30 January 2019 18:36:26

L’avvalimento c.d. “di garanzia”e c.d. “tecnico od operativo”

La Sesta sezione del Consiglio di Stato nella sentenza depositata in data 30 gennaio 2019 ha affermato che “l’istituto dell’avval...

segnalazione del Prof. avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato del VI del 30.1.2019, n. 755

Giustizia e Affari Interni - Wednesday 30 January 2019 18:26:36

Rinnovo della licenza di pistola ad uso personale: l’irrilevanza dell’appartenenza alla categoria degli imprenditori con ingente fatturato

La Terza Sezione del Consiglio di Stato ha richiamato la giurisprudenza per la quale, “ogni volta che esamina una istanza di rinnovo, il Mini...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. III de 30.1.2019, n. 757

Procedimento Amministrativo e Riforme Istituzionali - Tuesday 29 January 2019 09:49:31

Reddito di cittadinanza e pensioni: in Gazzetta Ufficiale il decreto legge

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.23 del 28-01-2019 il DECRETO-LEGGE 28 gennaio 2019, n. 4 recante “Disposi...

segnalazione del decreto-legge n. 4/2019 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 28.1.2019, n. 23

Contratti, Servizi Pubblici e Concorrenza - Tuesday 29 January 2019 09:47:07

Anac: in Gazzetta Ufficiale il Regolamento per i pareri di precontenzioso

In G.U. n. 22 del 26 gennaio 2019 è pubblicata la Delibera 9 gennaio 2019 dell’Anac recante il Regolamento in materia di pareri di pre...

segnalazione della delibera Anac pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 26.1.2019, n. 22

Top