Thursday 29 March 2018 10:51:21

Giurisprudenza  Procedimento Amministrativo e Riforme Istituzionali

Annullamento in autotutela: il termine di 18 mesi previsto dell’art. 21 nonies della legge n. 241/90

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. IV del 28.3.2018

Nella vicenda in esame giunta innanzi alla Quarta Sezione del Consiglio di Stato “Con il primo motivo di appello la società Impegno lamenta l’erronea conclusione del T.a.r. di Salerno in ordine alla prospettata violazione dell’art. 21 nonies della legge n. 241/1990 in combinato con l’art. 20 del testo unico edilizia (d.P.R. n. 380 del 2001).

In particolare, contesta che il giudice di primo grado non abbia ritenuto sussistente la violazione del termine di diciotto mesi previsto dal citato art. 21 nonies per l’attivazione dei poteri di autotutela da parte dell’Amministrazione comunale (l’annullamento del titolo formatosi tacitamente il 7 febbraio sarebbe intervenuto il 13 marzo 2015, cioè ben oltre il suddetto termine).

13.1. La tesi dell’appellante non può essere condivisa.

Il termine di diciotto mesi, entro il quale l’amministrazione può adottare l’atto di autotutela, è stato introdotto dalla modifica legislativa di cui alla legge n. 124 del 2015, modifica intervenuta successivamente all’adozione del provvedimento impugnato.

Tale previsione non può pertanto applicarsi a provvedimenti di autotutela che, come nel caso di specie, si sono perfezionati prima dell’entrata in vigore dell’intervento normativo (cfr. Cons. Stato, Ad plen., 17 ottobre 2017, n. 8).

D’altra parte, anche sul piano della ragionevolezza del termine entro il quale il Comune ha proceduto all’annullamento in autotutela, va rilevato che il relativo provvedimento è stato adottato in data 13 marzo 2015 quindi pochi giorni dopo la pubblicazione della sentenza del Consiglio di Stato n. 1116 del 5 marzo 2015 che ha confermato definitivamente la sentenza del T.a.r. di Salerno n. 909 del 2014 di accertamento per silentium del titolo abilitativo, ai sensi dell’art. 20 del d.P.R. n. 380 del 2001.....

Se è vero che alla luce dell'art. 21 nonies della legge n. 241 del 1990, nella formula ratione temporis applicabile, l'annullamento d'ufficio del titolo edilizio formato tacitamente doveva essere motivato in relazione alla sussistenza di un interesse pubblico concreto, è altrettanto vero che l'onere motivazionale gravante sull'Amministrazione deve ritenersi attenuato in ragione della rilevanza e autoevidenza degli interessi pubblici tutelati e richiamati in fatto e con il rinvio alle disposizioni di tutela che risultavano in concreto violate (cfr. Cons. Stato, citata Ad plen. n. 8 del 2017; sez. VI, 14 aprile 2015, n. 1915; sez. V, 13 maggio 2014, n. 254).

In ogni caso, il provvedimento impugnato non è stato adottato solo per il formale ripristino della legalità. In esso appaiono invece compresenti tre presupposti, l'illegittimità dell'atto sul quale si interviene, l’interesse pubblico all'autotutela e una comparazione di tale interesse con quello privato al mantenimento dell'efficacia dell'atto (cfr. Cons. Stato, sez. VI, 18 luglio 2017, n. 3524).”

Per continuare nella lettura vai ala sentenza.

 

 

Testo del Provvedimento (Contenuto Riservato)

 

Se hai già aderito:

Entra

altrimenti per accedere ai servizi puoi:

Abbonarti

oppure

Sostenere la fondazione

 

Ultime Notizie

Procedimento Amministrativo e Riforme Istituzionali - Friday 13 April 2018 07:35:12

Processo amministrativo: la violazione del limite dimensionale degli scritti difensivi

 “Ai sensi dell’art. 13 ter, comma 5, delle norme di attuazione al Codice del processo amministrativo il limite dimensionale di si...

nota a sentenza del Consiglio di Stato Sez. V del 11.4.2018, n. 2190

Giustizia e Affari Interni - Friday 06 April 2018 11:01:46

La costituzione di parte civile a mezzo del sostituto del procuratore speciale: è possibile nei limiti dettati dalle Sezioni Unite

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione, con la sentenza n. 12213 del 2018, depositata lo scorso 16 marzo 2018 (udienza 21.12.2017), hanno fatto...

nota a sentenza degli Avv. Luca Petrucci e Giulio Vasaturo

Uso del Territorio: Urbanistica, Ambiente e Paesaggio - Thursday 29 March 2018 10:55:59

Il permesso di costruire può essere rilasciato non solo al proprietario dell’immobile

La Quarta Sezione del Consiglio di Stato nella sentenza depositata in data 28 marzo 2013 afferma che “ Come la giurisprudenza amministrativa...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. IV del 28.3.2018, n. 1949

Procedimento Amministrativo e Riforme Istituzionali - Thursday 29 March 2018 10:51:21

Annullamento in autotutela: il termine di 18 mesi previsto dell’art. 21 nonies della legge n. 241/90

Nella vicenda in esame giunta innanzi alla Quarta Sezione del Consiglio di Stato “Con il primo motivo di appello la società Impegn...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. IV del 28.3.2018, n. 1956

Procedimento Amministrativo e Riforme Istituzionali - Thursday 29 March 2018 10:46:27

La decorrenza del termine per impugnare i provvedimenti amministrativi

In base al “consolidato orientamento (da ultimo trasfuso nella previsione dell’articolo 41, comma 2 cod. proc. amm.) secondo cui il ter...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. V del 28.3.2018, n. 1939

Patto di Stabliità, Bilancio e Fiscalità - Thursday 29 March 2018 10:28:24

Riscossione dell’imposta di soggiorno: la Corte dei Conti interviene sulla responsabilità del gestore della struttura ricettiva

Si segnala la sentenza depositata in data 27 marzo 2018 dalla Corte dei Conti Sezione giurisdizionale per la Toscana nella quale si afferma che &ld...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza della Corte dei Conti Sezione giurisdizionale per la Toscana del 27.3.2018, n. 81

Patto di Stabliità, Bilancio e Fiscalità - Thursday 29 March 2018 10:14:28

Piano di riequilibrio finanziario pluriennale: la delibera delle sezioni riunite della Corte dei Conti sulla possibilità degli Enti locali di rimodulare/riformulare il Piano già presentato

Le Sezioni riunite in sede di controllo, presiedute dal Presidente della Corte dei conti Angelo BUSCEMA, hanno adottato la pronuncia di orientament...

segnalazione del comunicato stampa della Corte dei Conti Sezioni riunite in sede di controllo del 27.3.2018

Unione Europea e Cooperazione Internazionale - Wednesday 28 March 2018 13:47:04

Programmi cofinanziati dai Fondi strutturali d’investimento europei 2014/2020: il Regolamento con i criteri sull’ammissibilità delle spese

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 71 del 26.3.2018 il DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 5 febbraio 2018, n. 22 sul &ldquo...

segnalazione del DPR n. 22/2018 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 71 del 26.3.2018

Uso del Territorio: Urbanistica, Ambiente e Paesaggio - Wednesday 28 March 2018 13:41:53

Musei statali: in Gazzetta Ufficiale le modifiche all’organizzazione ed al funzionamento

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 71 del 26.3.2018 il DECRETO 7 febbraio 2018 del MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA' CULTURAL...

segnalazione del decreto Mibact pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 71 del 26.3.2018

Patto di Stabliità, Bilancio e Fiscalità - Wednesday 28 March 2018 13:37:17

Pareggio di bilancio: il decreto MEF sulla certificazione del saldo non negativo

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 71 del 26.3.2018 il DECRETO 12 marzo 2018 del MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE recante...

segnalazione del decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 71 del 26.3.2018

Top