Monday 28 March 2022 14:09:40

Giurisprudenza  Procedimento Amministrativo e Riforme Istituzionali

Accesso del terzo al fascicolo processuale

segnalazione della decisione del C.g.a. del 25 marzo 2022 n. 24 – Pres. De Nictolis

Processo amministrativo - Fascicolo di causa giudiziaria – Accesso – Natura. 

   L’accesso del terzo a un fascicolo processuale non è equiparabile all’accesso a documenti amministrativi, non essendo il processo, per definizione, un procedimento amministrativo, ma res inter alios, in cui l’accesso a terzi è consentito solo in presenza di presupposti rigorosi.

​​​​​​​E’ stato affermato che il terzo che chiede l’accesso al fascicolo telematico inter alios giustificando la richiesta con l’intento di proporre un intervento ad adiuvandum ha l’onere di chiarire quali siano la propria legittimazione e interesse a espletare siffatto intervento e a differenziare la propria posizione da quella del quisque de populo rispetto al quale un dato processo è res inter alios, sicché è stata respinta la richiesta di accesso motivata genericamente dall’intento di proporre intervento ad adiuvandum senza alcuna specificazione sulla posizione legittimante e l’interesse (C.g.a., dec., 7 aprile 2021, nn. 60 e 61).

Fonte: Giustizia Amministrativa

 

Testo del Provvedimento (Apri il link)

Repubblica Italiana

Consiglio diGiustizia amministrativa per la Regione siciliana

IL PRESIDENTE

Vista l’istanza di accesso al fascicolo telematico del ricorso r.g. 1272/2021 presentata dall’avv. Michele Romaniello nell’interesse del signor Pisani Luigi, giustificata dall’intenzione di proporre intervento ad adiuvandum;

ritenuto che:

- è stato ripetutamente affermato che l’accesso del terzo a un fascicolo processuale non è equiparabile all’accesso a documenti amministrativi, non essendo il processo, per definizione, un procedimento amministrativo, ma res inter alios, in cui l’accesso a terzi è consentito solo in presenza di presupposti rigorosi;

- è stato già affermato che il terzo che chieda l’accesso al fascicolo telematico inter alios giustificando la richiesta con l’intento di proporre un intervento ad adiuvandum ha l’onere di chiarire quali siano la propria legittimazione e interesse a espletare siffatto intervento e a differenziare la propria posizione da quella del quisque de populo rispetto al quale un dato processo è res inter alios, sicché è stata respinta la richiesta di accesso motivata genericamente dall’intento di proporre intervento ad adiuvandum senza alcuna specificazione sulla posizione legittimante e l’interesse [CGARS, 7.4.2021nn. 60 e 61, decr.];

- nel caso specifico, appare all’evidenza che il terzo aspirante ad intervenire non ha alcun collegamento immediato e diretto con la causa e con il provvedimento amministrativo in essa impugnato; ma vanta al più un possibile interesse sulla soluzione della questione di diritto (dubbi di costituzionalità sull’obbligo vaccinale per Covid-19), soluzione da invocarsi, evidentemente, in altro contenzioso attuale o potenziale; ma siffatto interesse, comune a una molteplicità indifferenziata di consociati, non giustifica l’intervento del terzo, come più volte statuito dall’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato, tanto che nel giudizio n. 1272/2021 tre analoghi atti di intervento ad adiuvandum sono stati già espressamente respinti dal Collegio;

- il giudizio n. 1272/2021 è sospeso ex art. 295 c.p.c. per rinvio della questione di diritto alla Corte costituzionale: nel giudizio sospeso non possono compiersi attività processuali e non è pertanto nemmeno valutabile l’ammissibilità di un intervento ad adiuvandum, che dunque, se effettuato in questa fase, resterebbe tamquam non esset fino all’esito del giudizio di costituzionalità e alla riassunzione del giudizio, essendo regola processuale quella secondo cui chi interviene ad adiuvandum nel processo accetta il giudizio nello stato in cui si trova; sicché siffatto tipo di intervento non

 

farebbe conseguire all’interveniente quello che è il presumibile bene della vita cui aspira attraverso l’atto di intervento in un giudizio sospeso per rinvio di questione pregiudiziale alla Corte costituzionale, ossia la partecipazione al giudizio incidentale davanti alla Corte costituzionale;

PQM

Respinge l’istanza di accesso al fascicolo telematico n. 1272/2021; manda alla Segreteria per la comunicazione alla parte richiedente e per l’inserimento del presente decreto nel fascicolo telematico n. 1272/2021

 

Ultime Notizie

Uso del Territorio: Urbanistica, Ambiente e Paesaggio - Wednesday 27 April 2022 13:50:20

Edilizia scolastica e speciali poteri attribuiti ai Sindaci

Edilizia – Edilizia scolastica – Art. 7 t...

segnalazione della sentenza del Consiglio di Stato Sez. IV 6.4.2022 n. 2556 – Pres. (ff.) Lopilato Est. Verrico

Contratti, Servizi Pubblici e Concorrenza - Wednesday 27 April 2022 13:45:23

Contratti pubblici: l’Adunanza plenaria individua i soggetti ai quali può essere escussa la garanzia provvisoria

Contratti della Pubbl...

segnalazione della sentenza del Consiglio di Stato Adunanza Plenaria del 26.4. 2022 n. 7 – Pres. Frattini Est. Lopilato

Pubblico Impiego e Responsabilità Amministrativa - Friday 15 April 2022 14:16:34

Militari: il regime economico delle aspettative fruite per infermità dipendenti o non dipendenti da causa di servizio e il termine per la restituzione delle somme in conseguenza del mancato riconoscimento della causa di servizio

Con ricorso al T.A.R. un brigadiere capo della Guardia di finanza a riposo, ha impugnato il provvedimento con il quale gli è stata ordinata...

segnalazione del Prof. Avv Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. II del 15.4.2022, n. 2880

Pubblico Impiego e Responsabilità Amministrativa - Friday 15 April 2022 13:51:03

Guardia dì Finanza: l’eccezionale gravità dei fatti che non consente il rientro del militare in servizio allo scadere dei cinque anni dì sospensione cautelare

 

Il Consiglio di Stato Sezione Seconda con sentenza depositata in data 15 aprile 2022 ha rigettato l’appello proposto da un vic...

segnalazione del Prof. Avv Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. II del 15.4.2022, n. 2881

Uso del Territorio: Urbanistica, Ambiente e Paesaggio - Tuesday 12 April 2022 14:52:33

Beni demaniali: la presunzione legale circa l’appartenenza al demanio degli spazi adiacenti le strade comunali ed aperti sul suolo pubblico

 

La controversia giunta all’esame del Consiglio dì Stato concerne un contratto sottoscritto tra un Comune e l’allo...

segnalazione del Prof. Avv Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. VII del 11.4.2022, n. 2716

Procedimento Amministrativo e Riforme Istituzionali - Tuesday 12 April 2022 12:41:29

Accesso agli atti relativi alla documentazione propedeutica ad un servizio giornalistico

Accesso ai documenti – Accesso difensivo – Servizio giornalistico – Documentazione propedeutica – Omessa motivazione sul ne...

segnalazione della sentenza del Consiglio dì Stato Sez. VI del 11.4. 2022 n. 2655 - Pres. Volpe Est. Tarantino

Sanità e Sicurezza Sociale - Monday 04 April 2022 16:59:02

Sanità pubblica – Pandemia da Covid-19 – Obbligo vaccinale – Personale sanitario – Inosservanza dell’obbligo – Controversie – Giurisdizione del giudice ordinario – Altri orientamenti

Le controversie aventi ad oggetto gli atti adottati dalle Aziende sanitarie locali e dagli Ordini professionali, concernenti l’inosservanza,...

segnalazione della sentenza (TRGA di Trento) del 21 marzo 2022 n. 64 - Pres. Rocco - Est. Polidori

Procedimento Amministrativo e Riforme Istituzionali - Monday 04 April 2022 16:57:11

Atti amministrativi – Diritto di accesso – Documenti inesistenti, introvabili e non formati – Domanda di esibizione – Rigettata – Domanda di accertamento del diritto all’accesso – Accoglimento

In materia di accesso, l'ordine di esibizione, impartito dal giudice all’Amministrazione non può che riguardare, per evidenti motivi d...

segnalazione della sentenza (TRGA di Trento) del 1 febbraio 2022 n. 17 - Pres. Rocco - Est. Tassinari

Procedimento Amministrativo e Riforme Istituzionali - Monday 04 April 2022 16:54:31

Atti amministrativi – Diritto d’accesso – Opposizione del controinteressato – Valutazione dei contrapposti interessi

In materia di accesso agli atti, l’Amministrazione è tenuta a valutare gli interessi del richiedente e del controinteressato, al fine...

segnalazione della sentenza (TRGA di Trento) del 1 febbraio 2022 n. 17 - Pres. Rocco - Est. Tassinari

Procedimento Amministrativo e Riforme Istituzionali - Monday 04 April 2022 16:52:52

Atti amministrativi – Diritto d’accesso – Esigenze di celerità e di efficienza della PA – Contemperamento – Partecipazione, imparzialità e trasparenza

Il diritto di accesso ha valenza autonoma e non meramente strumentale, rispetto alla difesa in giudizio della situazione sottostante: tale diritto,...

segnalazione della sentenza (TRGA di Trento) del 1 febbraio 2022 n. 17 - Pres. Rocco - Est. Tassinari

Copyright © 2016 Gazzetta Amministrativa | All Rights Reserved | Privacy - Note Legali
Via Giovanni Nicotera, 29 - 00195 - Roma.
Partita Iva: 14140491003 - Codice Fiscale: 97910230586
Top