Contenuto Riservato

 

Se hai già aderito:

Entra

altrimenti per accedere ai servizi:    

Sostieni la Fondazione

 

GAZZETTA AMMINISTRATIVA DELLA REPUBBLICA ITALIANA

Anno 2013 / Numero 2

In questo numero

  • L’INERZIA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: DAL “DANNO DA RITARDO” (ART. 2 BIS L. 241/90) ALL’”INDENNIZZO DA RITARDO” (ART. 28 DEL D.L. 21.6.2013, N. 69, CONVERTITO DALLA L. 9.8.2013, N. 98)
  • ESERCIZIO DELLA REVOCA NEL CASO DI AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA DI APPALTI PUBBLICI
  • LA NUOVA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA A SEGUITO DELLA LEGGE N. 98/2013: DEMO-RICOSTRUZIONE E INTERVENTI DI “RIPRISTINO”
  • GRANDI IMPIANTI SENZA AUTORIZZAZIONE E COMPROMISSIONE AMBIENTALE PAESAGGISTICA CONTINUATA
  • L’EQUILIBRIO “RINFORZATO” DEI BILANCI PUBBLICI
  • IL PRINCIPIO DI TASSATIVITÀ DELLE CLAUSOLE DI ESCLUSIONE E IL DOVERE DI SOCCORSO ISTRUTTORIO: CONTRASTI GIURISPRUDENZIALI E RINVIO ALL'ADUNANZA PLENARIA
  • GLI STRUMENTI NECESSARI PER LA VALUTAZIONE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI
  • IL PROCESSO AMMINISTRATIVO IN MATERIA DI APPALTI TRA TUTELA DELLA CONCORRENZA E REALIZZAZIONE DELL’OPERA
  • LA PROVA DELLA COLPA NELLE AZIONI RISARCITORIE DEL DANNO DA ILLEGITTIMO ESERCIZIO DELLA FUNZIONE AMMINISTRATIVA
  • LA COMPETENZA STATALE NELLA DETERMINAZIONE DELLA TARIFFA NEL SETTORE IDRICO INTEGRATO
  • NUOVE MISURE ANTICORRUZIONE: INCONFERIBILITÀ E INCOMPATIBILITÀ DI INCARICHI PRESSO PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI NEL SETTORE SANITARIO
 

Contenuto Riservato

 

Se hai già aderito:

Entra

altrimenti per accedere ai servizi:    

Sostieni la Fondazione

 
 
Top