Tuesday 17 October 2017 14:01:24

Giurisprudenza  Procedimento Amministrativo e Riforme Istituzionali

Giudizio di appello: il divieto di jus novorum

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. IV del 12.10.2017

In appello, vige il c.d. divieto di jus novorum, in base al quale non è possibile in secondo grado procedere ad alcun ampliamento della domanda.

La ratio di tale divieto affonda le proprie radici nell’essenziale esigenza di rispettare il doppio grado di giurisdizione e, pertanto, postula l’immutabilità della causa petendi introdotta in primo grado.

L’effetto devolutivo dell’appello è oggi consacrato nell’art. 104 c.p.a., secondo cui nel giudizio d’appello non possono essere proposte nuove domande (fermo quanto previsto nell’art. 34, comma 3) né nuove eccezioni non rilevabili d’ufficio, il quale assicura che l’oggetto del giudizio di secondo grado non risulti più ampio di quello su cui si è pronunciato il primo giudice con la sentenza impugnata.

In definitiva, nel processo amministrativo, una questione proposta per la prima volta in grado di appello è inammissibile, quale conseguenza logica che discende dall'onere di specificità delle censure dedotte in primo grado nei confronti degli atti in tale giudizio gravati e, quindi, in applicazione del principio del divieto di jus novorum (cfr., ex multis: Cons. Stato, IV, 26 novembre 2015, n. 5373, che richiama Cons. Stato, VI, 19 luglio 1999 n. 973; id., IV, 24 maggio 2007 n. 2636; id., VI, 22 maggio 2008 n. 2432; id., IV, 27 luglio 2010 n. 4915).

Per approfondire vai alla sentenza.

 

Testo del Provvedimento (Contenuto Riservato)

 

Se hai già aderito:

Entra

altrimenti per accedere ai servizi puoi:

Abbonarti

oppure

Sostenere la fondazione

 

Ultime Notizie

Uso del Territorio: Urbanistica, Ambiente e Paesaggio - Monday 18 June 2018 09:24:09

I parcheggi obbligatori ad uso privato quali opere di urbanizzazione sono esenti dall'onere di pagamento del contributo di costruzione

“è consolidato in giurisprudenza il rilievo secondo cui le controversie in materia di contributi concessori – involvendo questio...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. IV del 15.6.2018, n. 3702

Procedimento Amministrativo e Riforme Istituzionali - Monday 18 June 2018 09:11:05

Ricorso collettivo: l’ammissibilità dipende dall’identità delle situazione sostanziali

La Sesta Sezione del Consiglio di Stato con la sentenza del 15 giugno 2018 ha ritenuto di dare continuità all’indirizzo giurisprudenzi...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. VI del 15.6.2018, n. 3705

Uso del Territorio: Urbanistica, Ambiente e Paesaggio - Monday 18 June 2018 08:54:15

Le conseguenze della scadenza dell’efficacia del piano di zona

La  Quarta Sezione del Consiglio di Stato nella sentenza del 14 giugno 2018 ha affermato di condividere “l’impostazione esegetica...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. IV del 14.6.2018, n. 3672

Contratti, Servizi Pubblici e Concorrenza - Friday 01 June 2018 09:35:16

Procedure di gara: le ipotesi delle clausole immediatamente escludenti

La Terza Sezione del Consiglio di Stato nella sentenza depositata in data 1 giugno 2018 ha richiamato i principi riaffermati recentemente dall&rsqu...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. III del 1.6.2018, n. 3299

Contratti, Servizi Pubblici e Concorrenza - Wednesday 30 May 2018 08:59:45

Avvalimento e soccorso istruttorio: la guida ragionata delle massime di precontenzioso

L’Autorità Nazionale Anticorruzione ha pubblicato una Rassegna ragionata delle massime di precontenzioso in tema di avvalimento e socc...

segnalazione della Guida Anac pubblicata in data 28.5.2018

Procedimento Amministrativo e Riforme Istituzionali - Monday 28 May 2018 14:50:17

Processo amministrativo: l’inutilizzabilità della dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà

Nella controversia in esame la Quarta Sezione del Consiglio di Stato con la sentenza depositata in data 25 maggio 2018 ha affermato che al fine di...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. IV del 25.5.2018, n. 3143

Uso del Territorio: Urbanistica, Ambiente e Paesaggio - Monday 28 May 2018 14:38:34

Antenne radio: il dovere dell’ispettorato di intervenire in caso di interferenze

La Sesta Sezione del Consiglio di Stato nella sentenza depositata in data 25 maggio 2018 ha evidenziato che “- sotto il profilo dell’es...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. VI del 25.5.2018, n. 3149

Uso del Territorio: Urbanistica, Ambiente e Paesaggio - Monday 28 May 2018 14:30:43

L’adozione del provvedimento di acquisizione sanante e l'improcedibilità delle domande di restituzione e di risarcimento del danno

“Sulla scorta della consolidata giurisprudenza di questo Consiglio, tutte le aspettative di tutela del privato, risarcitorie e restitutorie,...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. IV del 25.5.2018, n. 3148

Uso del Territorio: Urbanistica, Ambiente e Paesaggio - Monday 28 May 2018 14:26:55

Abusi edilizi: l’ordine di demolizione ed il successivo provvedimento di acquisizione dell’area

La Quarta Sezione del Consiglio di adatto nella sentenza del 25 maggio 2018 ha ritenuto informato il motivo del ricorso con il quale si assume &ldq...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. IV del 25.5.2018, n. 3147

Uso del Territorio: Urbanistica, Ambiente e Paesaggio - Monday 28 May 2018 14:18:14

Permesso di costruire: la legittimazione a chiedere il rilascio del titolo abilitativo

In base all'art. 11, comma primo, del t.u. edilizia, il permesso di costruire è rilasciato al proprietario dell'immobile o a chi abbia titol...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. IV del 25.5.2018, n. 3143

Top