Monday 04 September 2017 07:51:48

Giurisprudenza  Contratti, Servizi Pubblici e Concorrenza

Gare da aggiudicarsi in base al criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa: l'amministrazione non applica "scienze esatte"

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. V del 24.7.2017

Per consolidata giurisprudenza (ex multis, Cons. Stato, III, 24 maggio 2017, n. 2452; V, 5 aprile 2016, n. 1331; V, 7 luglio 2015, n. 3339) per cui “la valutazione e la conseguente attribuzione dei punteggi ai vari elementi di un'offerta tecnica attiene all'espressione di un giudizio discrezionale di competenza esclusiva della commissione di gara. Nelle gare pubbliche da aggiudicarsi sulla base del criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, l'Amministrazione non applica "scienze esatte", che conducono ad un risultato certo e univoco, ma formula un giudizio tecnico connotato da un fisiologico margine di opinabilità, per sconfessare il quale non è sufficiente evidenziare la mera non condivisibilità del giudizio, dovendosi piuttosto dimostrare la sua palese inattendibilità, l'evidente insostenibilità del giudizio tecnico compiuto dalla commissione giudicatrice, con la conseguenza che, ove non emergano travisamenti, pretestuosità o irrazionalità, ma solo margini di fisiologica opinabilità e non condivisibilità della valutazione tecnico-discrezionale operata dalla Pubblica amministrazione, il Giudice Amministrativo non potrà sovrapporre alla valutazione opinabile del competente organo della stessa la propria”.

Nel caso di specie, le appellanti incentrano le doglianze su singoli profili della valutazione compiuta dalla stazione appaltante, chiedendo al giudice amministrativo un sindacato puntuale e specifico del giudizio di anomalia: ma invece “il giudizio che conclude il sub procedimento di verifica delle offerte anomale (di per sé insindacabile, salva l’ipotesi in cui le valutazioni ad esso sottese non risultino abnormi o manifestamente illogiche o affette da errori di fatto), ha infatti natura globale e sintetica sulla serietà o meno dell’offerta nel suo insieme” (ex multis, Cons. Stato, V, 16 maggio 2017, n. 2319)

Per approfondire scarica la sentenza.

 

Testo del Provvedimento (Contenuto Riservato)

 

Se hai già aderito:

Entra

altrimenti per accedere ai servizi puoi:

Abbonarti

oppure

Sostenere la fondazione

 

Ultime Notizie

Pubblico Impiego e Responsabilità Amministrativa - Monday 18 September 2017 10:52:05

Abilitazione scientifica nazionale: la motivazione del giudizio finale

La Sesta Sezione del Consiglio di Stato nella sentenza del 18 settembre 2'17 ha affermato che "Un dato normativo è pacifico: la commissione...

segnalazione de Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. VI del 18.9.2017, n. 4363

Procedimento Amministrativo e Riforme Istituzionali - Monday 18 September 2017 10:37:26

Processo amministrativo di appello: niente rinvio al TAR se quest'ultimo ha omesso la pronuncia di una o più censure, decide nel merito direttamente il Consiglio di Stato

Nella controversia giunta all'attenzione della Sesta Sezione del Consiglio di Stato, tra i motivi di appello si evidenziava  come due motivi d...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. VI del 18.9.2017, n. 4369

Procedimento Amministrativo e Riforme Istituzionali - Sunday 17 September 2017 11:25:55

Accesso agli atti: l'onere di motivazione dell'istanza

Come da consolidata giurisprudenza, l'accesso deve essere motivato (ex art. 25 l. n. 241 del 1990) con una richiesta rivolta all'ente che ha format...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. V del 14.9.2017, n. 4346

Contratti, Servizi Pubblici e Concorrenza - Sunday 17 September 2017 11:23:09

Gare di appalto: la preclusione a partecipare per le imprese che versano in una situazione grave e definitivamente accertata di irregolarità contributiva

Ai sensi dell’art. 38, comma 1, lettera i), del d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163, sono esclusi dalle procedure di gara per i contratti pubblici...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. VI del 15.9.2017, n. 4349

Contratti, Servizi Pubblici e Concorrenza - Sunday 17 September 2017 11:07:57

Procedure di gara: l'escussione della cauzione provvisoria

Nel giudizio in esame, tra l'altro, gli appellanti lamentano che l’escussione della cauzione provvisoria non sarebbe ammissibile in caso di e...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. VI del 15.9.2017, n. 4349

Uso del Territorio: Urbanistica, Ambiente e Paesaggio - Sunday 17 September 2017 11:04:46

Distanze tra edifici: il limite inderogabile non riguarda immobili che costituiscono il prodotto della demolizione di immobili preesistenti con successiva ricostruzione

La Quarta Sezione del Consiglio di Stato nella sentenza del 14 settembre 2017 ha ribadito i principi generali espressi dalla giurisprudenza amminis...

segnalazione de Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. IV del 14.9.2017, n. 4337

Contratti, Servizi Pubblici e Concorrenza - Sunday 17 September 2017 11:01:31

Anomalia dell'offerta: non è necessaria una motivazione analitica in caso di esito positivo del giudizio di anomalia

Secondo il costante orientamento della giurisprudenza, “Il giudizio sull’anomalia dell’offerta ha natura globale e sintetica sull...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. III del 13.9.2017, n. 4336

Giustizia e Affari Interni - Sunday 17 September 2017 10:56:44

Detenzione di armi: il giudizio di inaffidabilità che giustifica il ritiro della licenza

La giurisprudenza del Consiglio di Stato è costante nel ritenere che l’inaffidabilità all’uso delle armi è idonea...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. III del 13.9.2017, n. 4334

Uso del Territorio: Urbanistica, Ambiente e Paesaggio - Sunday 17 September 2017 10:51:48

Ambiente: la valutazione d'incidenza, la cd VINCA

La Quarta Sezione del Consiglio di Stato nella sentenza del 13 settembre 2017 si è, tra l'altro, occupata della valutazione d'incidenza, la...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. IV del 13.9.2017, n. 4327

Uso del Territorio: Urbanistica, Ambiente e Paesaggio - Sunday 17 September 2017 10:44:25

Valutazione di impatto ambientale, l'autonomia impugnabilità sia in caso di esito negativo che positivo

Secondo la pacifica giurisprudenza del Consiglio di Stato, la valutazione di impatto ambientale rappresenta un atto autonomamente impugnabile, sia...

segnalazione de Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. IV del 13.9.2017, n. 4327

Top