Sunday 16 July 2017 11:35:40

Giurisprudenza  Pubblico Impiego e Responsabilità Amministrativa

Rapporti di lavoro alle dipendenze della P.A.: la giurisdizione sulle controversie in materia di procedure concorsuali

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. VI del 30.6.2017

Come è noto che in base all’art. 65 del d. lgs. 30 marzo 2001 n.165, sono in generale devolute al giudice ordinario, in funzione di giudice del lavoro, “tutte le controversie relative ai rapporti di lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni”, con l’eccezione, per quanto qui interessa, prevista al comma 4, per cui “restano devolute alla giurisdizione del giudice amministrativo le controversie in materia di procedure concorsuali per l'assunzione dei dipendenti”. 

In tal senso, la giurisprudenza ha chiarito che si intendono per “procedure concorsuali” quelle a carattere selettivo, che sono caratterizzate dalla comparazione delle qualità dei candidati, si svolgono in base a criteri di selezione prefissati in un bando pubblico, verificano di conseguenza le conoscenze e competenze professionali dei candidati e portano a formulare una graduatoria finale. Non sono invece procedure concorsuali - e la cognizione delle controversie relative appartiene al Giudice ordinario - le procedure a carattere cd. idoneativo, in cui ci si limita appunto a verificare, di regola in base ai titoli posseduti, se i candidati sono idonei a ricoprire un dato incarico e si predispone di conseguenza un elenco, entro il quale l’amministrazione interessata sceglie in base a criteri di carattere essenzialmente fiduciario il soggetto da nominare: nei termini, fra le molte, C.d.S. sez. III 16 dicembre 2015 n.5693, sez. V 31 agosto 2015 n.4039 e Cass. civ. SSUU 19 luglio 2011 n.15764, sulla similare fattispecie della nomina dei dirigenti delle strutture complesse nella sanità.

Applicando il principio delineato al caso di specie, la procedura per cui è causa, così come è descritta dal bando, è volta appunto a nominare il dirigente dell’istituto mediante una scelta fra più soggetti tutti in astratto ugualmente legittimati, scelta alla quale è estranea ogni valutazione comparativa di competenze e quindi assume carattere idoneativo, non concorsuale. Di conseguenza, va affermata la giurisdizione del Giudice ordinario, nei termini di cui al dispositivo.

 

Testo del Provvedimento (Contenuto Riservato)

 

Se hai già aderito:

Entra

altrimenti per accedere ai servizi puoi:

Abbonarti

oppure

Sostenere la fondazione

 

Ultime Notizie

Contratti, Servizi Pubblici e Concorrenza - Thursday 27 July 2017 15:26:29

Appalti pubblici: il risarcimento del danno dovuto all’impresa danneggiata

Nella sentenza dellala Quinta Sezione del Consiglio di Stato si afferma che la “ricorrente ha trascurato l’”imprescindibile onere...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. V del 24.7.2017, n. 3650

Contratti, Servizi Pubblici e Concorrenza - Thursday 27 July 2017 15:19:54

Appalti: il concetto di organico dell’impresa

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. V del 24.7.2017, n. 3649

Contratti, Servizi Pubblici e Concorrenza - Thursday 27 July 2017 15:10:23

L’interesse e la legittimazione ad impugnare: la qualità di socio di una società non basta ad individuare in capo al singolo un interesse legittimo distinto da quello proprio della società

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. V del 24.7.2017, n. 3647

Contratti, Servizi Pubblici e Concorrenza - Thursday 27 July 2017 14:54:48

L’incompatibilità del RUP: nessuna “commistione” di ruoli se il Rup è al contempo progettista e giudice dell’anomalia

Con l’appello, la società ricorrente contesta la sentenza impugnata, nella parte in cui ha rigettato i rilievi a suo tempo formulati c...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. V del 24.7.2017, n. 3646

Contratti, Servizi Pubblici e Concorrenza - Thursday 27 July 2017 14:50:06

Appalti: la valutazione e l’attribuzione dei punteggi all’offerta tecnica

Il Consiglio di Stato nella sentenza depositata in data 24 luglio 2017 ha ricordato la consolidata giurisprudenza (ex multis, Cons. Stato, III, 24...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. V del 24.7.2017, n. 3645

Procedimento Amministrativo e Riforme Istituzionali - Thursday 27 July 2017 14:45:50

Trasparenza nelle P.A.: il Consiglio di Stato interviene sulle modalità di pubblicazione degli atti di concessione delle sovvenzioni, contributi, sussidi

Si segnala la sentenza della Quinta Sezione del Consiglio di Stato in quanto ha trattato la materia dell’accesso civico ed in particolare del...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. V del 24.7.2017, n. 3643

Contratti, Servizi Pubblici e Concorrenza - Thursday 27 July 2017 14:36:13

Procedure di gara: I costi di sicurezza aziendale per le gare bandite anteriormente all’entrata in vigore del c.d. Codice dei contratti pubblici del 2016 (decreto legislativo 50/2016)

È giunta alla decisione della Quinta Sezione del Consiglio di Stato il ricorso in appello proposto da una società attiva nel settore...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. V del 24.7.2017, n. 3642

Contratti, Servizi Pubblici e Concorrenza - Thursday 27 July 2017 14:29:12

Appalti: no all’anomalia dell’offerta e all’esclusione dalla gara se il costo del lavoro è calcolato secondo valori inferiori a quelli delle tabelle ministeriali o dei contratti collettivi

La costante giurisprudenza ribadisce che un’offerta non può ritenersi anomala ed essere esclusa da una gara per il solo fatto che il c...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. III del 21.7.2017, n. 3623

Contratti, Servizi Pubblici e Concorrenza - Thursday 27 July 2017 14:19:09

Il passaggio dal metodo del raffronto a coppie a quello c.d. scolastico

La Terza Sezione del Consiglio di Stato nella sentenza del 21 luglio 2017 ha richiamato quanto chiarito dal Consiglio di Stato nella pronuncia n. 3...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. III del 21.7.2017, n. 3622

Patto di Stabliità, Bilancio e Fiscalità - Wednesday 26 July 2017 09:34:31

TARSU alberghiera: è legittima la delibera comunale di approvazione del regolamento e delle relative tariffe in cui gli esercizi alberghieri pagano di più delle civili abitazioni

Il Comune di Palermo ho proposto ricorso in Cassazione lamentando la violazione e falsa applicazione degli articoli 68 e 69 d.lgs. 507/93 in quanto...

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti dell’ordinanza della Corte di Cassazione Sez. V del 14.7.2017, n. 17498

Top